Come recuperare file MOV eliminati e danneggiati tramite il software di ripristino MOV

MOV Recovery è un formato video comune che viene presentato da Apple Inc. È utilizzato per archiviare i file multimediali. Funziona con un’ampia gamma di file multimediali apprezzati, audio, video, animazione, grafica, video 3D, contenuti virtuali in realtà, contenuti, musica, animazioni e altri tipi di dati. Questo formato supporta sia la versione Macintosh che la versione di Windows. È un formato di file affidabile.

A volte il formato di file MOV viene danneggiato a causa di alcuni motivi inaspettati come:

Elementi eliminati accidentalmente: talvolta alcuni file vengono eliminati accidentalmente dal PC, allora le probabilità di video file aumenta di corruzione.

I supporti di archiviazione vengono danneggiati: in questo caso le probabilità di corruzione aumentano a causa dell’infezione da virus, conflitto software di guasto, guasti hardware ecc.

Media Player non supportato: quando cerchiamo di eseguire i file MOV su un lettore multimediale non supportato, viene danneggiato.

Terminazione non appropriata del processo di trasferimento: la corruzione dei file video durante il processo di trasferimento da un sistema all’altro o viceversa.

Conversione di MOV in un altro formato: quando convertiamo il formato del file video in un altro formato, viene danneggiato.

Ci sono poche ragioni per i file MOV che potrebbero essere danneggiati come file di grandi dimensioni, quando si scaricano file danneggiati o danneggiati, guasti del disco rigido ecc.

Messaggi di errore dopo la corruzione del formato di file MOV

Errore di errore MOV Time Time 2048: Questo errore si verifica in particolare nel momento in cui si tenta di eseguire i video su Mac utilizzando Quick Time Player, l’errore 2048 sarebbe visualizzato.

Il formato del file di filmato non è supportato: Questo errore si verifica quando l’intestazione del file viene danneggiata o quando alcuni codici mancano nei file audio e video.

Film non valido: Se il lettore multimediale Quick Time trova alcuna irregolarità o irregolarità nei frame video dei file MOV, questi messaggi di errore verranno visualizzati.

Errori CRC: talvolta i file vengono danneggiati a causa di errori CRC quando i file MOV vengono condivisi dagli utenti.

Software consigliato (Stellar Phoenix Video Repair Tools)

Stellar Phoenix Video Repair Tools è strumenti più potenti, veloci e facili da riparare e recuperare tutti i file danneggiati. Questo software recupera tutti i tuoi video danneggiati colpiti a causa di problemi di compressione, errori di lettura o di scrittura, attacchi di virus, modifiche apportate in formati di file e per altre ragioni. Ripara i video memorizzati sul disco rigido della scheda di memoria e su altri supporti di memorizzazione. Questo software aggiorna diversi formati di file video su Mac e Windows.

Alcune caratteristiche speciali di Stellar Phoenix Video Repair Tools

Recuperare simultaneamente più file video

Questo software ti consente di selezionare diversi video di formati stessi o diversi allo stesso tempo. Ti dà la possibilità, con un solo click puoi riparare tutti i tuoi file video aggiunti. Consente di risparmiare un sacco di tempo.

Completamente software di riparazione video per Macintosh

Questo software ricostruisce e corregge tutti i video danneggiati, incluso il formato di file MOV supportato da Quicktime. Risolve i problemi di suono, frame, movimento, intestazione e durata da diversi formati video come M4V, MP4, M4A e F4V ecc.

Salvare il file ripristinato in una posizione desiderata

Ti dà la possibilità di salvare il tuo file dalla tua scelta dove vuoi. Quando un video viene riparato, riceverai un messaggio di conferma per scegliere la posizione del percorso da dove vuoi salvare il file.

Riparazione video completa per Windows

Questo software aggiunge file video danneggiati dai media di origine e ripristina efficacemente i problemi relativi ai file video ricostruendo l’intestazione, il movimento, la durata e il danneggiamento del suono.

Compatibile con OS X e Windows OS

Questo software corregge molti file danneggiati nei sistemi OSX e Windows.

Per Windows: Sistema operativo: Windows 7, Windows 8, Windows 8.1, Windows 10, Windows Vista e XP.

File: ASF, MOV, WMV, MP4, F4V, 3G2, 3GP.

Per Macintosh: Sistema operativo: macOS Sierra 10.7, 10.8, 10.9, 10.10, 10.11, 10.12.

Formati di file: MP4, F4V, M4V, MOV, F4V

Guida dell’utente: Know How to Install Stellar Phoenix Video Strumenti di riparazione:

  Per Windows:

Punti1: l’interfaccia principale degli Stellar Phoenix Video Repair Tools

Contiene un’opzione “Riparazione video”. Innanzitutto, fai clic su quel pulsante.

Fase 2: per aggiungere e rimuovere i file, utilizzare il pulsante “Aggiungi” e “Rimuovi”.

Passo 3: Per visualizzare la revisione dei file danneggiati, prima di procedere alla riparazione selezionare tutti i file e fare clic sul pulsante “Anteprima”.

Fase 4: Per avviare la procedura di riparazione fare clic sul pulsante “Ripristina”.

Fase 5: Per visualizzare l’anteprima dei file ripristinati, seleziona il file dall’elenco e fai clic sul pulsante “Anteprima”.

Fase 6: Per salvare i file in posizione corretta cliccare sul pulsante “Salva”.

Passo 7: Dopo il completamento del processo di risparmio i messaggi verranno visualizzati sulla schermata del sistema.

Per Macintosh:

Fase 1: La schermata iniziale di Stellar Phoenix Video Repair Tools fornisce un pulsante singolo “Repair Video”. Clicca su questo pulsante per passare alla schermata successiva e aggiunge i file video corrotti per la riparazione.

Fase 2: Questa interfaccia del software consente di selezionare / deselezionare / aggiungere / rimuovere i file video per la riparazione. Per aggiungere file video è possibile fare clic sul pulsante (+) dal disco rigido di Mac e altri dispositivi multimediali. È inoltre possibile fare clic sul pulsante (-) per rimuovere i file. Dopo di che, fare clic sulla casella di controllo per selezionare e non selezionare i file.

Fase 3: In queste finestre è possibile selezionare un file video e fare clic sul pulsante “Anteprima” per avviare l’anteprima prima di iniziare il processo di riparazione. Per iniziare a riparare i file danneggiati fare clic sul pulsante “riparazione”.

Fase 4: la scansione del software e la riparazione dei file MP4, MOV, F4V, M4V e M4A selezionati. Questo processo di riparazione dipenderà dal livello di corruzione e dalle dimensioni del file video.

Passo 5: Dopo che il processo di riparazione è completato correttamente, il file video riparato sarà elencato per ‘Anteprima’ e ‘Salva’.

Fase 6: per avviare la revisione, è possibile selezionare i file video riparati. Versione software Demo, consente di lanciare l’anteprima di file video che, dimensione inferiore o uguale a 10 MB.

Passo 7: Utilizzando le caselle di controllo, selezionare tutti i file video riparati e fare clic sul pulsante “Salva” per salvare i file sul disco rigido interno ed esterno.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)